Autentiche ricette dei cupcakes americani

“Cupcakes. Autentiche ricette dei cupcakes americani” è stato il mio primo libro di cupcakes. La storia di come ne sono entrata in possesso racconta molte cose di me. Ho iniziato a raccontarvi com’è cominciata questa avventura e il momento esatto in cui i cupcakes sono entrati nella mia vita. Questo libro c’entra parecchio. Galeotto fu il libro, in effetti.

Era un domenica di fine maggio di sette anni fa. Ero alla Feltrinelli. La copertina e il titolo di questo libro hanno catturato la mia attenzione. Un po’ come quando Bastiano Baldassarre Bucci vede il libro con l’Aurin. Era bellissimo. Era a stelle e strisce. Era perfetto per la festa che stavo organizzando. Però non lo potevo comprare. Nel 2010 avevo un bambino di pochi mesi e spendevo più per lui che per me. Molto più per lui che per me. Non perché lui ne avesse bisogno, in effetti, ma perché pare che sia il destino delle madri, non so forse c’entrano gli ormoni. Apro una parentesi. Vi ricordate quando dicevo che avere un negozio appena aperto è come avere un neonato? Sì, anche in questo. Spendo più per il negozio che per me. Chiusa parentesi.

Tornando al libro, no, non l’ho rubato! L’ho comprato con la scusa che dovevo fare un regalo di compleanno. Sono tornata a casa, l’ho letto tutto. Ho copiato le ricette che più mi piacevano in un file che ho ancora in uno dei miei backup. Potevo fare delle fotocopie o delle scansioni? Certo, ma ormai avrete capito che le soluzioni semplici ed io non abitiamo nella stessa galassia. Ho copiato più di una decina di ricette, non so quanto ci ho messo. Non avevo molto tempo perché dovevo consegnare il regalo dopo pochi giorni.

È stato uno dei migliori incontri che potessi fare in libreria. Le ricette sono ottime, in particolare quella dei cupcakes alla vaniglia che continuo ad usare. Ne ho provate molte altre ma questa rimane la mia preferita. Le spiegazione delle ricette sono dettagliate: “usa la spatola per staccare il composto dai bordi” non è per niente un passaggio scontato, se si è alle prime armi come lo ero io. L’ho sempre consigliato a chi voleva iniziare a prendere confidenza con i cupcakes e lo potete ancora comprare su Amazon.

Quando io ho trovato in libreria Autentiche ricette dei cupcakes americani il libro era uscito da poco, i cupcakes non erano ancora di tendenza (lo sarebbero diventati presto) e i libri di ricette erano due: la storia di quando mi è stato regalato il secondo ve la racconto giovedì prossimo. È altrettanto bella.

Nel frattempo vi rassicuro: non uso più il file. Ho aspettato qualche anno, ma alla fine l’ho ricomprato, stavolta per me. Vi guarda dalla mensola dei libri in consultazione, all’entrata del cupcake shop. Lo potete sfogliare quando passare a trovarmi.

1 Comment Autentiche ricette dei cupcakes americani

  1. Sara luglio 28, 2017 at 2:39 pm

    Mi piace leggere le tue storie..le leggo sempre!!!

    Reply

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *