Baby shower e cupcake shower

Poche cose mi emozionano come i cupcakes per i baby shower. Quando in negozio, o al telefono, mi dite “Ciao, tra una settimana ho la prima ecografia, vorrei aspettare per scaramanzia ma se va tutto bene mi prepari dei cupcakes? Li porto dai miei per dirglielo”. Quando mi scrivete perché state organizzando una festa per una vostra amica al settimo mese, quando volete fare un regalo speciale e originale.cupcake baby shower giallo e verde

Mi emoziono in parte per mio essere mamma, e avere un bellissimo ricordo di quanto mi sono sentita coccolata e protetta durante la mia prima gravidanza, di come tutto era più facile. Mi emoziono perché sono stata spesso custode di questi segreti, forse per il mio esserci passata prima delle mie amiche, mi emoziono perché è stato con una sorta di baby shower che mi sono innamorata dei cupcakes.cupcake baby shower

La festa l’avevo organizzata io, quando figlio Elfo aveva tre mesi. Voleva essere una compensazione perché non volevamo invitare le decine di parenti di primo grado al battesimo, eravamo giovani e volevamo fare le cose in modo diverso. Della festa ho dei bellissimi ricordi. Avevo realizzato gli inviti con una foto scattata con una reflex, non con lo smartphone, quando avevo tempo per vestite spogliare cambiare posizionare un bambino che ancora mi assecondava, sorridendo. Ho una bella foto dei miei nonni, di quel giorno, in cui mio nonno sorride felice e quando la guardo mi sembra di sentire la sua voce. Non ho una foto a ricordarmi com’ero vestita ma anche se ricordo che ero in ansia perché volevo che tutto fosse perfetto, credo sia stata una bella festa.

Per me è stato l’inizio di qualcosa di incredibile, che mi ha portata poi ad aprire il cupcake shop, anche se sette anni fa non l’avrei mai immaginato. In quel momento della mia vita non potevo ancora immaginare di poter fare qualcosa che non avesse a che fare con il mio bambino, avevo ventisette anni e tutto ciò che avevo desiderato fino a quel momento.

Non è stato un vero baby shower, perché un baby shower si organizza durante la gravidanza ed è una coccola per la futura mamma. È stato però un “cupcake shower” perché ho sfornato i miei primi cupcakes ed ho scoperto quanto fossero buoni. Erano alla vaniglia, decorati con una carrozzina azzurra, e al cardamomo, con frosting azzurro. Le foto le sto cercando, perché vorrei dimostrarvi che è la pratica a rendere perfetti e che anche io ho iniziato dalle basi, tutto sommato.

Un vero baby shower non l’ho mai organizzato, neanche con la seconda gravidanza, ma ho contribuito a più d’uno e per fortuna c’è davvero chi li organizza e chi è davvero così fortunata da avere amiche che hanno guardato “troppi” telefilm americani. La mia gallery è parecchio azzurra, sarà il destino, ma se volete renderla più rosa, o lilla, scrivetemi 😉

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *