Traslocare

Dublino! Ci trasferiamo?

Non avevo mai pensato di trasferirmi a Dublino. Ho letto quasi tutti i libri di Roddy Doyle e dopo Una stella di nome Henry ho visto vari film sull’indipendenza irlandese (sinceramente? Non me n’è piaciuto nessuno). Trovo che le ragazze con i capelli rossi siano bellissime. Però non ero mai venuta in Irlanda.

Scatolone trasloco a Dublino
Lo scatolone dei miei libri di cake design

Lo scorso giugno giravo per gli uffici comunali di Montebelluna. Contattavo agenti immobiliari, memorizzavo i numeri di telefono dei cartelli Affittasi. Ma “la vita è ciò che ti accade mentre sei impegnato a fare altri progetti”. Un giorno di una strana estate lui dice che l’hanno contattato da Dublino. Che è presto per preoccuparsi di un trasferimento, ma… Che gli piacerebbe, perché aspettava un’occasione da tempo. Che i bambini potrebbero crescere bilingue.

Così ho cominciato a svuotare casa. Ho inscatolato i miei sogni e ho pensato a quali indispensabili mi sarei portata in Irlanda, ho venduto e ho regalato le mie cose perchè l’accumulo era diventato improvvisamente un lusso. Spesso le ho dovute buttare. Ve ne parlerò con calma, c’è vita anche oltre il decluttering.

Questo blog vuole essere il racconto di come si impacchetta e spacchetta il sogno di aprire una Bakery. Mi chiamo Lisa, ho due bambini, di 5 e 3 anni, e ad ottobre mi sono trasferita a Dublino. Sempre sognando cupcakes.

(3) Commenti

  1. Ecco che finalmente l’hai fatto, il tuo blog!
    Evvai, ora verrò a leggerti spesso , sappilo!
    Bacioni

  2. Ecco che finalmente l’hai fatto, il tuo blog!
    Evvai, ora verrò a leggerti spesso , sappilo!
    Bacioni

    1. Lisa Furlan dice:

      Ti aspetto! un bacione

Rispondi a Lisa Furlan Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *