Cose da mamme

Lego Star Wars: come avere figli fans

Questo post è dedicato ai genitori che sognano che i loro figli diventino fan di Star Wars già in tenera età. Ci vuole dedizione e bisogna talvolta scendere a compromessi. Il figlio Elfo,  quasi sei anni, ieri è andato al cinema con il papà a vedere il nuovo episodio Il risveglio della Forza. Non perché è stato costretto, sia chiaro. Aspettava l’uscita del film fin dal primo trailer, dopo il quale lui e il fratello non facevano che ripetere nei loro giochi “Chube, siamo a casa”. A marzo, per il suo sesto compleanno, organizzerò una festa a tema Star Wars e in questi giorni tra biscotti a forma di Stormtroopers e cupcake a forma di BB8 ho fatto le prove generali per la sweet table.

Biscotto Stormtrooper
“Guarda mamma, le linee dovrebbero essere blu”

Vi racconto come i miei figli sono diventati fan di Star Wars. Un paio di anni fa il figlio Elfo non aveva ancora quattro anni e il figlio Nano non ancora due. Ero troppo impaziente per aspettare che crescessero, così ho deciso di guardare insieme a loro Star Wars, Episodio I, La Minaccia Fantasma. Per introdurre nel mondo di Star Wars un adulto avrei scelto l’episodio IV, ma loro sono due bambini e ho scelto di simpatizzare per il piccolo Anakin Skywalker. Inoltre ero curiosa di vedere le reazioni del figlio Nano alla corsa degli sgusci. Pensavo l’avrebbe adorata, ma non è andata così. Il film non è molto piaciuto neanche a loro e l’abbiamo messo da parte. Anche quando è uscito il cartone Star Wars Rebel, con mio grandissimo dispiacere, il figlio Elfo non si è affatto appassionato. Un anno fa si sono trovati faccia a faccia con 3PO e R2D2 e per fare una foto ho dovuto costringerli. Figlio Elfo cominciava però ad essere affascinato dai set Lego di Star Wars.

Qualche mese dopo, in libreria, la rivelazione: Lego Star Wars Minifigures, un libro di adesivi dedicato a Lego Star Wars! Il figlio Elfo ama gli adesivi (e i Lego) e abbiamo trascorso diverse ore a riempirne le pagine, divise tra buoni, cattivi, droidi, alieni, Jedi e così via. Il libro è una raccolta di tutte le minifigures che si possono trovare nei set Lego di Star Wars. Gli adesivi non sono numerati ed è un po’ complesso trovare la giusta collocazione di ognuno. Questo ci ha permesso di trascorrere più tempo cercando chi andava dove e loro hanno imparato a conoscere i personaggi. E anche io, lo ammetto: alcuni assolutamente non li avevo mai visti! Proprio quando avevamo ormai riempito l’ultimo vuoto, mi sono imbattuta nella serie animata Lego Star Wars. Conoscevano ormai i personaggi e hanno guardato il cartone volentieri. Finalmente! Da lì a “guardiamo il film di Luke Skywalker?” il passo è stato semplice. Anche Star Wars Rebel è entrato nella programmazione di famiglia.

Certo, ci vuole dedizione. Per esempio, cominciano a fare domande a cui io non so quasi mai rispondere , perché sì amo Star Wars ma non sono una mamma nerd. Ci vuole dedizione perché diventa una caccia alla maglietta/felpa/pigiama/zaino. Non come negli ultimi mesi in cui è impossibile anche solo fare la spesa senza imbattersi nel merchandising. Ci vuole dedizione perché le nonne diranno “Ancora Guerre Stellari?!?”. Però quando tuo figlio di tre anni vedendo Darth Fener ti fa sentire il suo respiro, senza che tu gliel’abbia insegnato, o quando lo incontra ad una fiera di settore e gli occhi gli si illuminano e fotografi tutta la sua emozione, beh sono soddisfazioni. Finché un giorno, finalmente: “Mamma il mio sesto compleanno sarà a tema Star Wars”.

Glossario:

  • esistono vari cortometraggi e tre serie animate di Lego Star Wars. Sono molto autoironici e potrebbero non piacervi se siete dei puristi della saga ma li adorerete se amavate Balle Spaziali e se amate i mattoncini. Non ho mai visto i cortometraggi ma le serie sono trasmesse da Disney XD e si trovano anche in DVD.
  • Le Cronache di Yoda (tre episodi, Il clone fantasma, La minaccia dei Sith e L’attacco dei Jedi)
  • Le Nuove Cronache di Yoda (quattro episodi, Fuga dal tempio Jedi, La corsa per gli Holocrons, Missione su Coruscant e Scontro tra Skywalker. Quest’ultimo esiste in due versioni, una con finale alternativo)
  • I racconti del Droide (cinque episodi. Partenza da Endor, Crisi su Coruscant, Missione a Mos Eisley, Il volo del Falcon e Stratagemma su Geonosis)
  • Star Wars Rebel è una serie televisiva animata. Le prime due stagioni sono state trasmesse su Disney XD e Rai Gulp ed è stata annunciata una terza serie in uscita nel 2016.

(6) Commenti

  1. Sasha dice:

    Dobbiamo fare incontrare i nostri figli..,

    1. Lisa Furlan dice:

      Vi inviteremo ad una delle nostre feste a tema, le adoreresti!

    2. Mamy dice:

      Non tutte le nonne si lamentano di ” Guerre Stellari”… c’è chi non vede l’ora di cogliere l’espressione del cucciolo quando riceverà il costume di Darth Fener, con tanto di mantello e maschera…..

      1. Lisa Furlan dice:

        Ci vuole dedizione anche a fare la nonna, mi sa.

  2. Io sono una mezza fan, adoro guerre stellari e ovviamente conosco bene i film ma… quelli vecchi!
    Mi sono fermata li, ho provato a vedere il numero 1 ma non mi è piaciuto… che farci??!!
    Mio figlio in compenso ama i lego star wars ma finisce li… il vestito di carnevale appena comprato e fortemente volòuto da lui è quello di spiderman e non poteva essere altro!
    Bacioni

    1. Lisa Furlan dice:

      Lego ha distribuito anche un cortometraggio sugli Avenger. Io non ti ho detto niente, eh

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *